Venezia - Bacino di S. Marco, Riva degli Schiavoni live webcam
Veduta della Basilica di Santa Maria della Salute, il Canale della Giudecca sullo sfondo

Venezia - Bacino di S. Marco, Riva degli Schiavoni

Nella magica cornice del Bacino di San Marco, nel sestiere di Castello, prende vita Riva degli Schiavoni, la monumentale riva storica della città dell'amore.

Estendendosi dal Ponte della Paglia sul Rio di Palazzo, a ridosso del Palazzo Ducale fino al Rio di Ca' di Dio, questa meravigliosa e frequentatissima passeggiata prende il nome dai mercanti della Dalmazia (nota anche come Schiavonia) che vi giungevano ai tempi della Repubblica di Venezia, importante quindi fin dall'origine (IX sec.) come punto di approdo e scambio commerciale; da zona paludosa e desertica conobbe un primo ampliamento nel 1060 per poi arrivare alle dimensioni attuali nel corso del XVIII sec., a circa 20m. di ampiezza; lungo tutto il suo tratto incontra vari palazzi, ponti, monumenti ed edifici prestigiosi, solo per citarne qualcuno, il Ponte della Paglia, che segna l'inizio della riva, Palazzo delle Prigioni Nuove che, grazie al Ponte dei Sospiri, è collegato al Palazzo Ducale, l'ex Palazzo Dandolo, oggi un lussuoso hotel, Ponte sul Rio del Vin, il monumento equestre a Vittorio Emanuele II, il Palazzetto, ex dimora dello scrittore Henry James, Ponte sul Rio dei Greci, la Chiesa della Pietà, il Ponte sul Rio della Pietà, l'ex-Palazzo Gabrielli, anch'esso oggi un hotel di lusso, il Ponte della Ca' di Dio, che segna la fine della riva, nonché l'incantevole Isola di San Giorgio Maggiore, con la basilica e il monastero, e Punta della Dogana con la Chiesa Santa Maria della Salute, una delle più belle testimonianze dell'arte barocca veneziana.

Passeggiare lungo Riva degli Schiavoni è un'emozione indescrivibile, soprattutto al tramonto o di sera quando si può ammirare la laguna in tutto il suo splendore illuminata dal sole o dalle luci che provengono dai molteplici hotel di lusso distribuiti un pò ovunque, splendido il Canale della Giudecca con i colori variopinti delle gondole e le grandi navi da crociera che l'attraversano maestose. Con i suoi 4km. di lunghezza e fino a 450m. di larghezza, il Canale della Giudecca sfocia nel Bacino di San Marco, lungo tutto il suo percorso incontra edifici di grande valore architettonico, splendida la Chiesa del Redentore (Andrea Palladio, XVI sec.) con la la bellissima facciata neoclassica in marmo bianco, uno degli edifici religiosi più amati di Venezia e la Chiesa delle Zitelle (XVI sec.).

Webcam attiva dal: 09/05/2015

Commenti

  • avatar
    • 7 ore fa
    • lidia

    peccato non ci sia più luce qui, ma si vede comunque che c'è alta marea 12.11.2019 ore 22.20 ...clic (anche a Trieste e Grado alta marea, ma non ci sono le webcam ,live ..sigh)

  • avatar
    • 19 ore fa
    • lidia

    Acqua alta a Venezia.. La gente cammina piano per non far "onde" e l'acqua gli entri negli stivali di gomma 12.11.2019

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • Boccadirosa

    Mamma mia, è un diluvio pure qua. Persino i vaporetti fanno fatica a manovrare

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • manu

    Un altro disastro sfiorato!!! Basta, smettete di far passare quei mostri dal centro della città! Quando poi sarà successo qualcosa di veramente grave, allora saranno costretti a prendere qualche decisione. Incredibile...

  • avatar
    • 5 mesi fa
    • Darling

    Ciao cara Manu, di certo partire da Venezia per una crociera non è da tutti perchè è qualcosa di indimenticabile: due coppie di amici lo hanno fatto e ne parlano ancora (io mai ci andrei, in crociera) ed ora vedo dietro la Giudecca la Marella discovery che si appresta a lasciare la città. La webcam è momentaneamente off line ma la mole della nave è ben visibile. Speriamo che entro giugno vengano mantenute le promesse e che Venezia non venga più solcata da questi mostri e venga finalmente RISPETTATA. Ciao!

  • avatar
    • 5 mesi fa
    • manu

    Hai ragione Darling, al 100%. Già Venezia è caotica di suo, fra traghetti, gondole, motoscafi, battelli ecc. Figurati se devono passare anche questi mega giganti da un canale strettissimo. Oltretutto le onde provocate dalle navi danneggiano anche le fondamenta delle costruzioni. E non parliamo dell'inquinamento...!

  • avatar
    • 5 mesi fa
    • Darling

    Nel corso di questi anni io e tanti altri abbiamo scritto e riscritto più volte su quanto sia assurdo far passare le mostruose navi da crociera in mezzo a questa città unica al mondo ma tanto fragile. E' oggi è successo ciò che prima o poi tutti ci aspettavamo. Spero che questo incidente della collisione tra la MSC Opera e il battello River Countess faccia aprire finalmente gli occhi a chi da tempo li tiene chiusi...

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • Erika Possamai

    Ciao Elio, hai ragione, ci vorrebbe la webcam non dico di 360°, però che ruoti magari

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • elio

    Venezia bella,piazza s.marco bellissima c'è solo 1 anomalia + web cam che fanno vedere tutta la piazza.

  • avatar
    • 7 mesi fa
    • Tommasina

    erre54 ti devi registrare , poi basta cliccare sulla macchina fotografica che compare in basso a destra e scattare, ti apparirà sulla destra dello schermo una scritta che dice " aggiungi foto" . Dopo l'approvazione comparirà la tua foto

  • avatar
    • 7 mesi fa
    • erre54

    come faccio ad aggiungere una foto?

  • avatar
    • 7 mesi fa
    • Darling

    Hai ragione cara Titta. Sarebbe ora che la smettessero di farle passare in mezzo a questa città, già così fragile!

  • avatar
    • 10 mesi fa
    • Titta

    Accidenti, le navi da crociera continuano a passare a due passi da piazza S.Marco, sigh.

  • avatar
    • 12 mesi fa
    • Darling

    Però, una multa al padre di un bimbo che va per le calli in monopattino....e magari a chi butta le cartacce per terra....niente!

  • avatar
    • 1 anno fa
    • gfranco0039

    non vedo acqua in piazza ma sono realtime?

  • avatar
    • 1 anno fa
    • lidia

    1° novembre 2018 ore 13.20 : si sta alzando la marea