Venezia - Ponte di Rialto live webcam

Meravigliose immagini in diretta del Ponte di Rialto e del Canal Grande

Venezia - Ponte di Rialto

Nell'incantevole cornice della Città dell'Amore, il Ponte di Rialto, sotto il quale scorre il Canal Grande, è uno dei simboli italiani più famosi e una delle opere architettoniche veneziane più prestigiose nel mondo.

Le sue origini affondano in un antico passato, è infatti il primo ponte ad essere stato costruito sul Canal Grande, sembra infatti che le prime tracce della struttura in legno risalgano già alla seconda metà del XII secolo per opera di Nicolò Barattiero; il ponte nacque per agevolare le attività commerciali e fu da subito quindi molto trafficato proprio grazie alla presenza dei mercati, ciò rese necessaria un secolo più tardi la costruzione di un ponte sempre in legno ma più resistente costituito da due rampe inclinate e da una struttura centrale mobile per far passare le grandi imbarcazioni, fu da allora che prese il nome di Ponte di Rialto; con il passare del tempo vennero eseguiti costanti lavori di manutenzione anche a causa di danneggiamenti dovuti a rivoltosi o a cedimenti strutturali; i primi anni del XVI sec. vennero valutati vari progetti per il suo rifacimento, fu solo verso la fine del secolo, nel 1591, che l'opera in pietra ad arcata unica, che ricalcava nella struttura quello originale in legno e che ammiriamo ancora oggi, venne completata per opera dell'Ing. Da Ponte; il ponte, che collega la Riva del Vin con la Riva del Ferro, presenta un'arcata di circa 28m., una larghezza di 22 m., un'altezza di 7,5m., una lughezza di ben 48m., delle meravigliose sculture di figure mistiche ed è accompagnato nelle salite da pittoresche botteghe protette da un porticato.

Ponte di Rialto è il più antico dei quattro ponti che attraversano il meraviglioso Canal Grande insieme al Ponte dell'Accademia, al Ponte degli Scalzi e al Ponte della Costituzione; sin dalle sue origini è stato il protagonista di scambi commerciali, feste popolari, così come oggi, nella sua monumentale bellezza, rimane l'emblema di Venezia e assiste al passaggio ininterrotto di gondole, vaporetti, traghetti mentre viene ammirato o attraversato da turisti provenienti da tutto il mondo, lo scenario, che si gode dall'alto e che riprende l'immensa distesa del canale, è davvero magico.

Il Ponte di Rialto forma il binomio perfetto insieme al Canal Grande (affettuosamente chiamato anche 'Canalazzo' o 'Canalaso'), la principale 'via' della città veneziana, una grande distesa d'acqua (circa 4km. di lunghezza, fino a 70m. di larghezza, 5m. di profondità) a forma di 'S' rovesciata che dall'innesto di Ponte della Libertà porta fino al Bacino di San Marco; palazzi antichi di grande prestigio lo seguono ai lati nel suo lungo percorso, residenze eleganti che emergono direttamente dall'acqua e che ancora oggi raccontano degli anni d'oro in cui artisti, intellettuali, scienziati, politici frequentavano la Serenissima, si può a buon ragione sostenere che Venezia nacque proprio intorno a questo canale, la zona più ambita ed elegante dove vivere o governare, il luogo dove grandi casate esaltavano la propria ricchezza; già dal lontano IX sec. Canal Grande era considerato un canale sicuro ed accessibile ad ogni tipo di imbarcazione, nei secoli acquisì sempre più importanza divenendo l'asse principale dei trasporti per raggiungere i punti chiave della città; di un fascino come pochi al mondo, il Canal Grande diventa ancora più suggestivo di notte quando riflette le luci della città oppure nel corso di eventi spettacolari come la famosissima Regata Storica.

Un'emozione da provare almeno una volta nella vita, quella di visitare Venezia, una delle città più amate al mondo, attraversando il Canal Grande su una gondola, magari in dolce compagnia, e alzare il viso per ammirare dal basso la maestosità del Ponte di Rialto.

Webcam attiva dal: 10/02/2015

Commenti

  • avatar
    • 1 mese fa
    • "Nicola"

    tanta prevenzione nelle scuole e poi ci si trova a farsi un selfie gomito a gomito, tutti a camminare vicini vicini senza protezione. E ci si chiede del proliferare del virus? Ma qui un sindaco, quando il paese era già bloccato, ha permesso si svolgesse il carnevale contribuendo alla diffusione del virus. Quante vittime avrà Brugnaro sula coscienza?

  • avatar
    • 1 mese fa
    • "lidia"

    c'è un colombo in primissimo piano. Sta prendendo la mira ?..AHAHAHAH ... 15.15 del 13.9.2020...clic

  • avatar
    • 1 mese fa
    • "Aiax"

    Come non detto...viste tutte, grazie!

  • avatar
    • 1 mese fa
    • "Aiax"

    Solo per curiosità (non muore nessuno), come mai non vedo pubblicate le foto che faccio?

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • "lidia"

    c'è alta marea, non si vedono i moletti..ore 21.50 del 30.8.2020 clic clic

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • "Patrizia"

    No....ma però, tutti senza mascherina a passeggio, i vaporetti stracolmi di gente e i distanziamenti??? .....Mah....

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • "Albaneve"

    Ho appena visto persone che corrono come impazzite. Interessante vedere le webcam proprio mentre ci sono le partite... in questo momento il Venezia ha segnato il secondo gol...

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • "Albaneve"

    Interessante lo scenario all'imbrunire...

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • "Darling"

    due mesi più tardi....
    traffico

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Darling"

    Rieccola! Bentornata webcam!

  • avatar
    • 8 mesi fa
    • "Berényi Pál"

    Mekkora baromság lebutítani ezt a gyönyörű képet!!!

  • avatar
    • 8 mesi fa
    • "Berényi Pál"

    Teljesen értelmetlen lebutítani a kép részeit.....idétlen a szabályzat....ha ez az oka!

  • avatar
    • 9 mesi fa
    • "lidia"

    BESTSIMO 64.. anche la webcam di Trieste si spegne di sera, penso - come ho scritto li - sia collegata alla chiusura e apertura di chi la ospita

  • avatar
    • 9 mesi fa
    • "enrico roccatani"

    esattamente, Darling. Anch'io lo credo.

  • avatar
    • 9 mesi fa
    • "Darling"

    A me l'obiettivo sembra pulito infatti, se notate, il ponte di Rialto risulta nitido. Secondo me le immagini dei passanti sono sfocate appositamente, per motivi di privacy.
    Intanto vedo passare le gondole con i canottieri dalle vesti multicolore. Bellissime immagini!

  • avatar
    • 9 mesi fa
    • "Loredana GIANNUZZI"

    Ragazzi, perchè non pulite l'obiettivo? E' un peccato vedere così sfocato.