Trenino Rosso, Bernina Express live webcamImmagini in diretta dal viadotto di Brusio, una tra le maggiori attrazioni della Ferrovia del Bernina

Ospitata da
hosted by

Commenti

  • avatar
    • 4 ore fa
    • Paolo

    Ciao Piero
    vedo che il mio suggerimento è servito..
    Non vedo pubblicato il mio post.. come mai?
    A quando notizie sul transito di mezzi storici?
    Grazie di tutto

  • avatar
    • 1 giorno fa
    • Piero

    Fino al 30.03.2018 i treni (28 in tutto) passano alle ore:
    6.41 G (va GIU') - 7.57 S (va SU) - 8.02 G - 8.53 G - 9.13 S - 9.57 S - 10.02 G - 10.43 G - 11.13 S - 11.57 S - 12.02 G - 12.30 G - 12.43 G - 13.13 S - 13.57 S - 14.02 G - 14.35 S - 14.43 G - 15.13 S -
    15.57 S - 16.02 G - 16.43 G - 17.13 S - 17.57 S - 18.02 G - 18.43 G - 19.15 S - 19.57 S -

  • avatar
    • 3 giorni fa
    • Massimo Bernieri

    Spero di riuscire a vedere lo spazzaneve a turbina in funzione.

  • avatar
    • 4 giorni fa
    • Piero

    Prova Prova Prova 15.01.2018 ore 19.12

  • avatar
    • 1 settimana fa
    • vito caliandro

    Un convoglio transita a mezzogiorno esatte!!!

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Patrizia

    Uff.....me lo sono perso,era in ritardo e sono andata a rivedere gli orari e lui è passato l'ho visto ormai tra gli alberi!!!! Uffa....

  • avatar
    • 3 settimane fa
    • fiocco di neve

    Oggi 1° gennaio ore 8.58, è passato il trenino per augurarvi un Buon Anno 2018 a tutti voi!!!!!

  • avatar
    • 3 settimane fa
    • Darling

    Ach! Il trenino mi è passato sotto il naso. Piero, non credo sia una scelta. Penso invece che il commento potrebbe essere lungo e quindi difficile da inserire. Prova ad inviarlo in due spezzoni! Gli orari sono preziosi. Mio nipotino di tre anni adora questa webcam. Chiede sempre alla mamma di vedere il trenino però se questo ritarda di pochi minuti sbuffa e se ne va! E meno male che i trenini svizzeri ritardano di pochissimo. Perciò le tue informazioni sono preziosissime!!!! Riprova e sono certa che sarai più fortunato. Buon anno!!!!

  • avatar
    • 3 settimane fa
    • Piero

    L'Orario nuovo Inverno 2017-2018 io l'ho già postato ben 2 volte.... Purtroppo al momento non viene pubblicato qui, per scelta dei moderatori proprietari del sito (Skyline).
    Chiedo scusa ma non è colpa mia.

  • avatar
    • 4 settimane fa
    • Piero

    Auguri a tutti !!!
    Mi scuso per il ritardo, posto solo adesso l'Orario nuovo Inverno 2017-2018 già iniziato da qualche giorno.
    Si caratterizza per MOLTI TRENI in più rispetto agli anni/Orari scorsi (28 al giorno) e nei soli periodi Vacanzieri/Ponti Festivi altri 4 in più per un totale di 32 al giorno.
    Cambiano alcune cose: il BEX 951-950 Chur-Tirano-Chur ci sarà tutti i giorni in proprio (Non aggancia più le Vetture ad altro treno come faceva prima);
    E' nelle ore 12/15 che ci sono ben 6 treni in più, prima (Orario vecchio) c'erano dei buchi paurosi senza treni.
    In più c'è una nuova Formula sui treni Regionali: in alcuni casi hanno ordinaria Composizione di sole Vetture NORMALI; in altri casi (in periodi che elencherò) hanno Composizione di Vett NORMALI + 2 Vett PANORAMICHE ubicate sempre testa treno per i treni Pari (verso StMoritz) e Coda treno per i treni Dispari (verso Tirano);
    RICORDO che TUTTI i TRENI Reg, (Escluso Domenica e Festivi), POSSONO avere, quando occorre, CARRI MERCI in Coda (verso Tirano: prevalentemente Pianali carichi Legname, Cisterne vuote; verso StMoritz prevalentemente Pianali vuoti e Cisterne cariche di prodotti petroliferi/Olii).

  • avatar
    • 4 settimane fa
    • Giorgio

    Buone feste a tutti

  • avatar
    • 4 settimane fa
    • LUCIA

    ore 12.33 è passato il trenino... ciuf ciuf

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • lorenzo malvezzi

    Ore 9:57:59 secondi il trenino passa?

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • Giorgio

    ecco la neve, comincia a nevicare anche qui

Trenino Rosso, Bernina Express

L'espresso più lento d'Europa e tra i treni più belli del mondo, il Trenino Rosso attraversa un luogo da sogno che da Tirano (429 m.s.l.m.), nel cuore della Valtellina, si spinge su per le maestose Alpi, sulle alte quote del Passo del Bernina (il punto più alto della Ferrovia Bernina con i suoi 2253 m.s.l.m.) fino a St. Moritz (circa 1800 m.s.l.m.) facendo sognare centinaia e centinaia di turisti al giorno; lo spettacolo naturalistico che si presenta dai finestrini è davvero unico, la tratta, fatta di valli ripide e pendii, è incantevole, per percorrerla tutta d'un fiato si impiegano circa due ore e mezza di emozioni uniche, i viaggiatori sono letteralmente catapultati nel cuore della Val Poschiavo e dell'Alta Engadina, l'orario cambia in base alle stagioni, straordinari a tal proposito i vagoni "cabrio", ideali l'estate per vivere emozioni ad alta quota e d'inverno quando al caldo si ammirano fuori paesaggi innevati meravigliosi; impossibile non guardare attraverso il finestrino e non ammirare ogni volta uno spettacolo diverso reso unico dai colori delle stagioni, grandi distese di prato magari con animali al pascolo durante i mesi più caldi oppure le belle montagne alpine coperte di neve nei mesi più freddi o non lasciarsi affascinare dalle sfumature rosse/gialle intense tipiche dei paesaggi autunnali; il Trenino Rosso passa in genere ogni mezz'ora tra le 8:00 e le 20:00, è dotato di tutti i comfort e consente in generale il trasporto di animali, sci, biciclette.

Il Trenino Rosso ha un'importanza notevole dal punto di vista turistico, non solo per le meravigliose carrozze panoramiche di cui è dotato ma anche perché attraversa un'area prestigiosa targata UNESCO, le ferrovie dell'Albula e del Bernina dichiarate nel 2008 Patrimoni dell'Umanità; la linea ferroviaria (che a sua volta fa parte della Ferrovia Retica) attraversa il Cantone dei Grigioni passando per Coira, l'Engadina, il Fiume Albula, il Passo del Bernina, la Valposchiavo e la Val di Pila fino a Brusio e Tirano, il percorso è suggestivo anche da un punto di vista architettonico poiché comprende una gran quantità di tunnel e gallerie coperte, ponti e viadotti di particolare bellezza architettonica, il viadotto di Brusio, ad esempio, senza dubbio uno dei luoghi più famosi del territorio, con la sua bella forma elicoidale, 70 m. di raggio, 717 m.s.l.m., è un simbolo ed una delle attrazioni principali della linea ferroviaria del Bernina, percorrendolo, il  trenino disegna una linea così armoniosa tra un dislivello e l'altro che sembra essere una cosa sola con la natura circostante; costruito tra il 1908 ed il 1910 per superare il problema della pendenza dovuta al dislivello, il trenino disegna un fantastico girotondo sui binari che si stendono su nove spettacolari arcate in pietra facenti parte di un unico prestigioso manufatto.

Webcam attiva dal: 13/06/2014