Cascata delle Marmore - Umbria live webcamVeduta della Cascata delle Marmore da Piazzale Byron

Live Webcam
Ospitata da
hosted by
In collaboration
Marmore Falls

PREFERITI
Caricamento...

FOTO
Caricamento...

Commenti

  • avatar
    • 3 mesi fa
    • Cascata delle Marmore

    Tutti i dettagli aggiornati su orari, tariffe, visite guidate, dove dormire, dove mangiare, i dintorni da visitare su www.marmorefalls.it


    All the current details on timetables, prices, guided tours, where to sleep, to eat, to visit the surroundings of www.marmorefalls.it

  • avatar
    • 2 anni fa
    • 165m Marmore Falls - Cascata delle Marmore

    Scopri il calendario completo delle visite guidate per ogni età alla Cascata delle Marmore (info e prenotazioni: 074462982 / cascatamarmore@libero.it):

    Gennaio
    Visita 100 passi: solo sabati, domeniche e festivi ore 12:00 e 15.30
    Visita in Grotta: seconda domenica del mese ore 11.30.

    Febbraio
    Visita 100 passi: solo sabati, domeniche e festivi ore 12:00 e 15.30.
    Visita in grotta: seconda domenica del mese ore 11.30.
    Visita naturalistica: solo sabati e domeniche ore 11:30.

    Marzo
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: 11.30 e 15.30.
    Visita naturalistica: tutti i giorni ore 12:00 ore 14:30.
    Visita in notturna: solo sabati e domeniche ore 20.00.
    Fantapasseggiata: la prima e terza domenica del mese ore 12:00.
    Visita in grotta: seconda domenica del mese ore 11:30.

    Aprile
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: 11.30 e 15.30.
    Visita naturalistica: tutti i giorni ore 12:00 e ore 14:30 (eccetto Pasqua, Pasquetta e 25 aprile).
    Visita in notturna: solo sabati, domeniche e festivi ore 20.00.
    Fantapasseggiata: la seconda e terza domenica del mese ore 12:00.
    Visita in grotta: seconda domenica del mese ore 11:30.

    Maggio
    Visita 100 passi : sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: 11.30 e 15.30.
    Visita naturalistica: tutti i giorni ore 12:00 ore 14:30 (eccetto 1 maggio).
    Visita in notturna: sabati, domeniche e festivi ore 20:45.
    Fantapasseggiata: la prima, terza e quarta domenica del mese ore 12:00.
    Visita in grotta: seconda e quinta domenica del mese ore 11:30.

    Giugno
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: 11.30 e 15.30.
    Visita naturalistica: tutti i giorni ore 12:00 e ore 14.30.
    Visita in notturna: tutti i giorni ore 20:45.
    Fantapasseggiata: primo e terzo week end (sabato + domenica) ore 12:00.
    Visita in grotta: secondo week end del mese (sabato+domenica) ore 11:30.

    Luglio
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: 11.30 e 15.30.
    Visita naturalistica: tutti i giorni ore 12:00 e 14.30.
    Visita in notturna: tutti i giorni ore 20:45.
    Fantapasseggiata: primo e terzo week end (sabato + domenica) ore 12:00.
    Visita in grotta: secondo week end del mese (sabato + domenica) ore 11:30.

    Agosto
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: 11.30, 12.30 e 15.30 (tranne 15 agosto).
    Visita naturalistica: tutti i giorni ore 12:00 ore 14:30 (tranne il 15 agosto).
    Visita in notturna: tutti i giorni ore 20:45.
    Fantapasseggiata: il primo, secondo e quarto week end ed ulteriori feriali (info: 074462982).
    Visita in grotta: il secondo e quarto week end e ulteriori date ore 11:30 (info: 074462982).

    Settembre
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: 11.30 e 15.30.
    Visita naturalistica: tutti i giorni ore 12:00 ore 14:30.
    Visita in notturna: tutti i giorni ore 20:00.
    Fantapasseggiata: primo e terzo week end (sabato + domenica) e ulteriori feriali ore 12:00 (info 074462982).
    Visita in grotta: secondo week end (sabato + domenica) del mese ore 11:30.

    Ottobre
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30. Feriali: venerdì ore 15:30.
    Visita naturalistica: sabato e domenica ore 12:00 e ore 14:30.
    Fantapasseggiata: prima e terza domenica del mese ore 12:00.
    Visita in grotta: seconda domenica del mese ore 11:30.

    Novembre
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30.
    Visita naturalistica: sabato e domenica ore 12:00 e 14.30.
    Visita in grotta: seconda domenica del mese ore 11:30.

    Dicembre
    Visita 100 passi: sabati, domeniche e festivi ore 11:30 e 15.30.
    Visita in grotta: seconda domenica del mese ore 11:30.

    www.marmorefalls.it

Cascata delle Marmore - Umbria

Più volte citate e decantate da poeti e artisti come una delle meraviglie naturalistiche più affascinanti al mondo, le Cascate delle Marmore sono senza dubbio uno spettacolo di rara bellezza, tra le più alte d'Europa; a due passi dal capoluogo umbro proprio all'estremità della Valle Valnerina, una massa enorme d'acqua che precipita da 165m. suddivisa in tre salti offre degli scenari incantevoli dei quali bisogna godere almeno una volta nella vita.

Affascinante è la leggenda che narra delle origini della cascata secondo la quale il flusso dell'acqua riproporrebbe per l'eternità il tuffo del pastore Velino lanciatosi dalla rupe di Marmore per raggiungere l'amata ninfa Nera trasformata in fiume; in realtà la cascata, che deve il suo nome alla presenza sulle rocce di sali di calcio simili a marmo bianco, è formata dal Fiume Velino che, defluendo dal Lago di Piediluco si tuffa con forza nel Fiume Nera, ciò anche grazie al contributo dell'uomo portato avanti da oltre duemila anni.

Il flusso delle cascate viene regolarmente controllato per cui non sempre si può assistere alle loro reali dimensioni (apertura parco: giorni feriali nessuna, sabato e domenica dalle 11:00 alle 17:00, giorni festivi dalle 11:00 alle 17:00; rilascio acqua: nessuno durante i giorni feriali, sabato, domenica e festivi dalle ore 12:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 16:00), ciò è dovuto al fatto che a Monte del Salto le acque sono deviate in speciali condotte e sfruttate per la produzione di energia elettrica nella centrale di Galleto; visitare tutta l'area che interessa le cascate sarà davvero un'esperienza indimenticabile, non solo per la bellezza delle stesse ma anche per gli scenari naturalistici che si aprono davanti al visitatore, davvero unici. Tutta l'area si può esplorare attraverso cinque sentieri che condurranno ai migliori punti di osservazione che sono: il Belvedere Inferiore e il Belvedere Superiore, collegati tra di loro, sono i punti di accesso alle cascate, dal primo si possono ammirare dal basso i salti in tutta la loro maestosità, il secondo offre una veduta panoramica incantevole dall'alto, altro punto di osservazione privilegiato per quanto riguarda il primo salto è la cosiddetta Specola, una torretta costruita per volere di Papa Pio VI nel 1781 posta all’estremità del Belvedere Superiore della cascata, la Specola offre anche la possibilità di assistere ad un fenomeno unico, l'arcobaleno delle Marmore che si forma solo in particolari condizioni atmosferiche legate alla presenza di vapore acqueo; le cascate possono anche essere ammirate dal Belvedere Inferiore Pennarossa, dal Belvedere Superiore Pennarossa e, tra una sosta e l'altra, dal piazzale Byron (intitolato al poeta inglese George Byron, rimasto estasiato dalla bellezza del posto) oggi arricchito di panchine e aree relax, tutti offrono delle vedute frontali davvero incredibili, inoltre la maestosità delle cascate è visibile anche dai paesi vicini, ad esempio dal borgo medievale di Torreorsina.

Decidere di trascorrere una bella giornata alle cascate si rivelerà davvero un'esperienza eccitante sotto molteplici punti di vista, innanzitutto è lo spazio ideale per gli amanti della natura e del relax assoluto, per gli appassionati di escursionismo, uno spasso per i bambini o per gruppi di amici, un'oasi di pace per le famiglie, inoltre lo staff organizza regolarmente visite guidate, attività ricreative e didattiche, escursioni anche notturne, i visitatori potranno addentrarsi nel meraviglioso Giardino Botanico nel Belvedere Inferiore e i più romantici affacciarsi dal Balcone degli Innamorati, incastonato nella roccia proprio a qualche centimetro dal primo salto della cascata; l'area che interessa le cascate offre anche tante opportunità di svago, i più audaci potranno praticare il rafting o fare eccitanti giri in gommone.

Ciascuna attività è legata al periodo dell'anno più appropriato per praticarla, è consigliabile quindi informarsi sempre bene prima di giungere sul luogo in modo da partecipare in modo attivo godendo del territorio nel migliore dei modi.

Webcam attiva dal: 08/06/2013