Stintino - La Pelosa live webcam

Stintino, veduta sulla spiaggia, sul Parco Nazionale dell'Asinara e sulla Torre della Pelosa

Commenti

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • "Tommasina"

    La spiaggia in autunno è meravigliosa. clic

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • "ilvelista"

    hanno riacceso la webcam...9 ottobre, la pelosa è tornata vivibile...peccato sia sparito il clic per fare le foto

  • avatar
    • 5 mesi fa
    • "Daniele"

    Sempre il solito carnaio...!

  • avatar
    • 5 mesi fa
    • "Tommasina"

    Prima giornata a numero chiuso..clic

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Darling"

    Hai ragione! I meteorologi spesso sbagliano, i segnali della natura mai!
    Mio padre lavorava all'Osservatorio meteorologico di Elmas e spesso, in giornate di sole, mi diceva di portare con me l'ombrello. Gli davo retta? Giammai...e rientravo a casa bagnata come dieci pulcini!

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "ilvelista"

    ma si :), da quelle parti non si collegano a 3b meteo, guardano tavolara: è infallibile!

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Darling"

    Esattamente. L'ho scritto spesso in questi anni, quando compariva la nuvoletta sopra Tavolara. Un'immagine alquanto curiosa e "spiritosa". Una mia amica che va spesso in quella zona mi dice sempre:"Quando vedi la nuvoletta sopra Tavolara sta arrivano la pioggia.".d

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "ilvelista"

    ciao, è la solita nube che si forma con venti meridionali umidi (scirocco in particolare): l'aria sale e l'umidità di condensa. quindi, brutto tempo in arrivo

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Daniele"

    Andate a dare un'occhiata alla webcam di Porto San Paolo e noterete qualcosa di curioso spora Tavolara....

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "ilvelista"

    tuerredda ormai inaccessibile già a metà giugno, hanno pure aperto un altro parcheggio

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Darling"

    Ciao Tommasina, molto interessanti e utili le notizie sui divieti. Sono pienamente d'accordo su tutto e mi auguro che ci siano i controllori che li facciano rispettare. E che dire della vicina Asinara? Posti paradisiaci, senza dubbio!
    Penso che anch'io avrei problemi ad arrivare a piedi alla Pelosa....non so nuotare e se l'acqua mi arriva al collo giro la coda e torno indietro prima che mi venga una crisi di panico!

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Darling"

    Splendida Tuerredda. Manco da tantissimi anni perchè l'ultima volta che ho tentato di andarci non c'era un posto dove parcheggiare. Un caos pazzesco.

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "ilvelista"

    ciao, numero chiuso (presenze giornaliere, non contemporanee come dici giustamente tu tommasina) indispensabile alla pelosa, a goloritzè, a mariolu, spero lo facciano anche a tuerredda, così forse un giorno potrò tornarci...

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Tommasina"

    Ciao Darling..abito a 20 metri dal mare,ma non di quella spiaggia. La torre si può raggiungere a piedi camminando nell'acqua che arriva all'altezza della vita (non per me che mi arriva al collo). Oltre a quella bellissima spiaggia ce ne sono altrettanto belle su tutto il territorio e molto più spaziose. Per chi ama la pesca invece trova fondali adatti sull'altro versante della costa.
    Dal 1° giugno ci sarà il numero limitato(1.500 presenze giornaliere, non contemporanee quindi niente affollamento) .E' una spiaggia con divieto di fumo(ci sono apposite zone adibite a questo). E' vietato stendere teli direttamente sulla sabbia( bisogna usare stuoie) x evitare di portarla via . Inoltre prima di lasciare la spiaggia bisogna lavarsi i piedi negli spazi adibiti a questo .Insomma si sta facendo di tutto x poterla salvaguardare.L'effetto zoom fa sembrare molto affollato, ma basta notare gli ombrelloni che sembrano attaccati gli uni agli altri e che invece tengono la distanza prevista dalla legge. Un saluto a Darling e a tutti i visitatori di questa spiaggia.

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Darling"

    Cara Tommasina, fai bene a guardare questo mare meraviglioso da casa e, al limite, con una nuotata si può raggiungere la torre della Pelosa, gabbiani permettendo. Quelli del mio quartiere sono piuttosto incazzosi. Stamattina li ho sentiti garrire in maniera pazzesca e ho subito capito il perchè: mi sono affacciata e ho visto che puntavano il povero vecchietto che era appena uscito per strada dopo il lockdown. Una scena alla Alfred Hitchcock. Però mi correggo. Non è un povero vecchietto il tizio aggredito perchè due anni fa ha distrutto i nidi che i gabbiani avevano costruito nel tetto della sua villa. I gabbiani quest'anno sono nati e stanno imparando a volare ma la memoria di questi volatili è sempre vivida e il vecchietto continua ad essere inseguito e puntato. Ta làstima (n.d.r. ben fatto, tradotto dal sardo).

  • avatar
    • 6 mesi fa
    • "Tommasina"

    Caro Edu...gli indigeni vanno alla Pelosa solo in questo periodo ed a settembre. Ci sono spiagge altrettanto belle e meno famose in tutto il litorale. Ciao Darling.. il mare lo vedo solo dal balcone, ma dista solo 20 metri dalla mia casa. Mi posso considerare superfortunata ;-)