Lecce - Piazza Santo Oronzo live webcam
Lecce, veduta dell'anfiteatro romano di Piazza Santo Oronzo

Commenti

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • MAURIZIO

    Ho vissuto a Lecce per ventinove anni, ho abitato per diciannove anni alle spalle del Duomo la mia infanzia l'ho vissuta tra Duomo e piazza S.Oronzo, ora vivo a Roma per lavoro ,(purtroppo) da ventisei anni, e torno a Lecce in Agosto per le vacanze, questa webcam mi ha dato la possibilità di vederla indiretta ogni volta che voglio, é fantastico come dicevo ora vivo a Roma ma il mio cuore e la mia mente è rimasta a Lecce non è mai Partita.

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • ROBERTO

    CHE SPLENDORE LA MIA CITTA' VIVO A MILANO MA SUL MIO PC QUESTA WEBCAM E' SEMPRE ON LINE COSI E' COME SE FOSSI LI

  • avatar
    • 10 mesi fa
    • Titta

    Molto belli gli effetti luminosi sull'albero . Una piazza davvero luminosa!

  • avatar
    • 10 mesi fa
    • Titta

    Eccolo l'albero natalizio per questa bella piazza!

  • avatar
    • 11 mesi fa
    • Titta

    Guardando le foto vedo che l'anno scorso c'era un albero di Natale nella piazza. Speriamo rivederlo presto!
    Ciao Lecce !

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Darling

    Buona Pasqua, amici di Social Salento e buona Pasqua a tutti i pugliesi!

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Antonio Bianco

    Ciao
    avviene ancora la diffusione delle arie di Tito Schipa a mezzogiorno in piazza Sant'Oronzo? possibile avere l'audio? Grazie

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Titta

    Che bella piazza qui a Lecce. Grazie ai vostri commenti istruttivi a riguardo!

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Max

    Ottima Webcam...al centro dell'ovale della piazza spicca il grande mosaico dello stemma cittadino, opera di Giuseppe Nicolardi del 1953 e recentemente restaurato.

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Patrizia rizzolli

    Che splendore questa piazza!!Bellissima...

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Darling

    Grazie amici, se verrò nel Salento passerò certamente a trovarvi! Sem, noi ogni tanto ci ritroviamo negli stessi posti, hai ragione!!!
    Molto bello l'albero di Natale illuminato!

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Social Salento

    @Capture Sam
    Grazie! ;)
    @Darling, quando deciderai di venire nel Salento troverai già degli amici ;)

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Capture Sam

    18dec17 - A Grazie al nostro oste, Alvino Suite & Breakfast, & Social Salento, la community, per aver sponsorizzato questa vista "live cam" dell'anfiteatro romano di Piazza Santo Oronzo, a Lecce. spettacolare.

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Darling

    @Social Salento
    Grazie amici salentini!!!! Sarebbe bello se tutti si rendessero utili e dessero, come avete fatto voi, notizie interessanti sui bellissimi scorci che ci regala skyline! Non sono mai stata nel Salento ma, inutile dirlo, è una zona meravigliosa con un mare bellissimo (e lo si vede anche dalle tante webcam sparse nel territorio). Non sarebbe male qualche webcam anche nelle zone interne. Molto bello l'ulivo centenario!
    Buone feste e buon lavoro a tutti voi!!

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Social Salento

    Non meno importante per il valore simbolico che rappresenta per ogni salentino, è l'ulivo centenario che vive tra il Sedile e la Colonna di Sant'Oronzo.

  • avatar
    • 2 anni fa
    • Social Salento

    Questa inquadratura è piena di elementi architettonici e storici. Un altro importante monumento che possiamo vedere di fronte è il Palazzo del Seggio, più conosciuto come "Il Sedile", è un palazzo del centro storico di Lecce, sito in piazza Sant'Oronzo. Risale alla fine XVI secolo.
    L'edificio fu costruito nel 1592 su incarico dell'allora sindaco veneziano Pietro Mocenigo, in sostituzione del vecchio abbattuto nel 1588.
    La struttura, un'interessante mescolanza di spirito gotico e rinascimentale, è caratterizzata da quattro pilastri forati ad ovuli che incorporano una colonna, fra cui si aprono grandi arcate ogivali a sesto acuto sormontate da logge e decorate da trofei. Il tipo di pilastro angolare richiama il tipo ideato con molta probabilità da Gabriele Riccardi: lo stesso pilastro si può vedere, infatti, anche all'angolo della fiancata destra della Basilica di Santa Croce. Anticamente, come si osserva in stampe d'epoca della piazza, l'edificio era completato anche da un orologio sormontato da due statue.
    A fianco vi è la chiesetta di San Marco. La chiesa fu costruita nel 1543 per volere della fiorente colonia di veneziani residente nella città e per questo intitolata a San Marco.
    Fino ai primi decenni del XIX secolo era inserita all'interno del tessuto abitativo, il quartiere dei veneziani, e nei suoi pressi correvano anticamente le Logge dei mercanti e la sede del Consolato veneziano. I veneziani, desiderosi di avere una chiesa per celebrare i propri uffici religiosi espressero tale necessità al vescovo di Lecce G. B. Castromediano che donò loro la cappella di San Giorgio, sita nell'area centrale della Piazza dei Mercanti (oggi Sant'Oronzo). Essi dettero allora l'incarico di trasformare la vecchia struttura al più celebre architetto attivo in città, Gabriele Riccardi.
    Il Sedile, fu utilizzato in passato per vari usi istituzionali e come luogo d'esposizione. Fino al 1851 è stato sede del Municipio della città, mentre oggi è destinato nuovamente a mostre d'arte ed esposizioni.