Madrid - Puerta del Sol live webcam
Splendida panoramica sulla piazza principale, nel cuore di Madrid

Madrid - Puerta del Sol

Puerta del Sol è il cuore di Madrid, simbolo indiscusso della capitale, luogo di incontro, teatro di manifestazioni ed eventi importanti, location meravigliosa, testimonianza storico-culturale di grande importanza, nonché centro nevralgico di attività commerciali ed amministrative, è inoltre spettacolare di notte, le luci che l'avvolgono la rendono davvero magica per la ben nota movida madrilena.

Da sempre considerata il salotto di Madrid, questa piazza dall'inconsueta forma allungata ha una storia antichissima alle spalle, le prime tracce risalgono già al XV sec. in concomitanza con la nascita della città e per volere di Carlo I che ordinò la costruzione di una porta d'accesso; non passò molto che cominciò ad essere popolata da grandi edifici che in origine assolvevano solo a funzioni politiche, costruiti tutti intorno alla 'porta' (puerta) che, dal XV sec., divideva la città più evoluta dalle zone agricole, il nome deriva proprio da un sole scolpito sulla porta; con il tempo e con lo sviluppo della città, la piazza si integrò sempre più al tessuto urbano acquisendo sempre più importanza anche grazie alla costruzione di altri edifici sempre più maestosi ed eleganti, l'imponente Palazzo delle Poste (Real Casa de Correos, 1768), opera dell'architetto Jacques Marquet ne è un esempio perfetto ancora oggi. La piazza è anche impreziosita da fontane monumentali e da alcuni 'simboli' che la rendono davvero famosa nel mondo, vale la pena citare il palazzo nobiliare sormontato dalla famosa insegna luminosa dello sherry Tio Pepe, la torre campanaria del Palazzo delle Poste (1866) con l'orologio senza dubbio più famoso del paese, il Reloj de Puerta del Sol, ai cui rintocchi si rimane davvero affascinati, la statua equestre di Carlo III di Spagna che guarda direttamente il Palazzo delle Poste, la statua bronzea dell'orso che addenta una pianta di corbezzolo (El Oso y El Madroño), opera dello scultore Antonio Navarro Santa Fe e simbolo di aristocrazia e fertilità e la riproduzione della statua Mariblanca. La piazza è anche famosa perché presenta sulla pavimentazione la placca del 'chilometro zero' (Kilómetro Cero), punto di riferimento della rete stradale spagnola, a partire dal quale si calcolano le distanze in chilometri dalle altre località, da qui partono infatti le vie più importanti della città come Calle del Arenal, Calle de Alcalá, Calle Mayor, Calle Carretas e Calle Preciados.

Puerta del Sol è davvero suggestiva la notte di San Silvestro ed emozionante l'atmosfera festosa che si respira soprattutto quando il famoso orologio del palazzo batte i suoi rintocchi, il rito delle campanadas, i rintocchi della festa, vengono accompagnati dalla degustazione di altrettanti chicchi d'uva, all'evento non si può di certo mancare, atteso tutto l'anno è seguito in TV da tutto il mondo.

Webcam attiva dal: 23/04/2014

Commenti

  • avatar
    • 1 settimana fa
    • Darling

    Dalla Spagna giungono brutte notizie che non sto qui ad elencare. Anche gli Spagnoli stanno attraversando un periodo tragico, come da noi in Italia. Coraggio!

  • avatar
    • 1 settimana fa
    • Darling

    Piove da giorni qui a Madrid e il maltempo aiuta la gente a restare a casa.

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    e stamattina pure un gruppo di musicisti...boh. Ma la polizia non interviene?

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    Però, Carlo III e il suo cavallo sono indisciplinati. Ancora lì in mezzo alla piazza???? A casa!

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Boccadirosa

    Ciao, franco2, secondo me abbiamo fatto bene ad intervenire, conscia che i nostri commenti sarebbero stati cancellati. D'altronde non si poteva tacere su parole così pesanti. Skyline ha fatto bene a cancellare perchè qui non deve diventare un sito dove tutti si accapigliano. In quanto ai cinesi sono d'accordo con te nell'affermare che ci stanno aiutando, hanno inviato 9 medici e tonnellate di medicine e noi per ringraziarli abbiamo aggredito, come se la colpa del virus fosse la loro, i cinesi che risiedono da anni in Italia e ci lavorano.

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Manfred

    No mas personas por el maldito Virus

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    Vedo che sono arrivati i rinforzi. Anche qui la situazione è critica e il controllo da parte delle forze dell'ordine è necessario, per il bene di tutti!

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • euro

    ma non e possibile dopo tutti i contagiati di questo periodo

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    ...e qui si fanno ancora foto nella piazza quasi deserta. Clic!

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    Illusione durata poche ore. A Miami la spiaggia è affollata mentre questa bellissima piazza è sola, solissima. Meno male!

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    Appena rientrata da Miami dove in spiaggia c'è pochissima gente, spero non perchè sono solo le 9.30 del mattino.

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    Ho appena letto che nel mondo della musica, precisamente nel Regno Unito e negli Stati Uniti, stanno facendo discutere le decisioni di band e musicisti di continuare a suonare dal vivo, nonostante l'emergenza. Ciò sta però sta suscitando la reazione indignata di parte della popolazione, che li accusa di essere irresponsabili.
    Ma più che irresponsabili sono criminali.
    Ora faccio un giro intorno al mondo.

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    Ciao Enrico, siamo certamente sconvolti ma mi fa piacere vedere che anche qui, a Madrid, la gente abbia capito che deve stare a casa. Prima o poi questo momento passerà e si spera che il virus lasci nella sua strada meno vittime possibili.
    Quando ero piccola e facevo la raccolta delle figurine Panini, in questo caso quelle relative al Risorgimento, ricordo una frase detta da Amadore (Amatore) Scesa che andava verso il patibolo "Tiremm innanz.". Noi andiamo avanti, ma verso la vita!

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • enrico roccatani

    Mai vista questa piazza così vuota...@Darling non ti curar di lor ma.. come si dice.. Siamo tutti sconvolti da questo improvviso cambiamento di vita e di abitudini. Comprendo quindi chi si fa prendere da commenti affrettati dovuti a questi momenti. Buona notte.

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • Darling

    Anch'io non ho capito che cosa intende dire. I cinesi sono i primi che ci sono venuti in aiuto e hanno inviato in Italia vari medici. I paesi europei non ci stanno dando una mano e questo posso anche capirlo perchè ora si pensa a proteggere i propri confini. In quanto alle sardine, non mangio pesce e zero rapporti con i social.
    Notte!

  • avatar
    • 2 settimane fa
    • franco2

    Ciao a tutti...
    Dovevo intervenire, anche se ultimamente commento raramente (ma sono quasi sempre collegato), e poi "abbracciarecinesi" che senso ha Sebastiano? Anche se il primo focolaio del corona si è riscontrato in Cina, i Cinesi sono stati i primi a supportarci moralmente ed economicamente, oltre agli indispensabili scambi di pareri scientifici in materia di cure!