Centro storico di Bucarest live webcamVeduta della Strada Francese nel centro vecchio di Bucarest

Commenti

Centro storico di Bucarest

Bucarest (București), meravigliosa capitale della Romania, è oggi una vera e propria metropoli in continua espansione, un centro industriale e commerciale importantissimo e una delle città più popolose e belle d'Europa.

La città, forse fondata sulla riva del Fiume Dâmboviţa nel XV sec. da Vlad Ţepeş, conobbe il suo periodo d'oro nella seconda metà dell'800 quando intellettuali ed artisti provenienti da tutta Europa si ritrovavano qui, nei salotti della "Piccola Parigi" o "Parigi dell'Est", un centro assai stimolante e dinamico sotto vari punti di vista. Le due guerre mondiali, i violenti terremoti del XX sec. e la dittatura del comunista Nicolae Ceaușescu misero fine a questo idillio, buona parte della città, soprattutto il centro storico venne raso al suolo con tutti i suoi tesori architettonici antichissimi che, durante la fase di ricostruzione, vennero rimpiazzati da imponenti palazzi di chiaro stile comunista, il Centro Civico (Centrul Civic) e il Palazzo del Parlamento (Palatul Parlamentului), ex Casa del Popolo (Casa Poporului) ne sono un chiaro esempio.

La visita turistica a Bucarest deve necessariamente includere una tappa al Palazzo del Parlamento, dopo il Pentagono il più grande al mondo, il giro di tutte le meravigliose chiese e dei sontuosi palazzi, una sosta nei tanti musei e teatri o nella nuova immensa Biblioteca Nazionale (Biblioteca Naţională), rilassandosi magari tra un giro e l'altro nelle piazze della città caratterizzate da viali alberati, fontane, spazi verdi immensi; il suggestivo Viale dell'Unità (Bulevardul Unirii, 4 km. di viale alberato) che da Palazzo del Parlamento porta direttamente alla vastissima Piazza Unità (Piața Unirii) è un esempio meraviglioso di verde immerso nella frenesia incessante di una grande metropoli, il cuore delle attività quotidiane. Ma chi desidera un pò di tranquillità, magari scoprendo la parte più antica e più genuina di Bucarest, troverà nel meraviglioso centro storico (Centrul istoric) tutto ciò che di affascinante conserva una città così antica; messo, come già detto, a dura prova nel XX sec., oggi la parte vecchia di Bucarest, compresa tra il Parco Cismigiu (Parcul Cişmigiu) e Piazza Unità, si presenta ricchissima da un punto di vista architettonico, tante chiese antiche, monumenti storici, affreschi di grande valore impreziosiscono questa suggestiva parte di Bucarest brulicante di locali, ristoranti, caffè alla moda disposti ordinatamente ai lati della strada, a tal proposito merita di essere menzionata la famosa Strada Francese (Strada Franceza), la prima pavimentata della città e oggi assai vivace e trafficata. Seguendo le stradine strette ma pittoresche si arriva al Lipscani, uno dei quartieri più belli e vecchi del centro storico; tra viuzze irregolari, botteghe antiche e mercatini d'epoca esso incarna ancora perfettamente lo stile della città vecchia.

Per gli amanti delle grandi emozioni, il viaggio nel passato continua, spostandosi un pò fino a raggiungere la chiesa del Monastero di Snagov, su una piccola isola vicina alla capitale, si potrà rendere omaggio al corpo del Conte Dracula (Vlad Dracul, anche noto come Draculea o Draculya) ivi sepolto, la sua leggenda e il mito che incarna in tutta la Romania sono ancora oggi più vivi che mai.

Webcam attiva dal: 08/07/2013