Piazza Unità d'Italia - Trieste live webcamSplendida veduta della piazza e della Fontana dei Quattro Continenti

Ospitata da
hosted by

Commenti

  • avatar
    • 3 giorni fa
    • Darling

    Ciao cara Lidia, ciao a tutti. Qui in Sardegna è arrivato un pò di fresco e qualche acquazzone che non ha risolto i problemi di siccità nè ha fatto bene alle campagne. Durante il giorno, almeno nel sud dell'isola, fa ancora caldo e si va al mare. Le giornate si sono accorciate e ci aspetta un inverno ancora lontano ma lungo e mi auguro ricco di pioggia "buona".

  • avatar
    • 4 settimane fa
    • Lidia

    io col caldissimo che c'è stato quest'estate, ci sto malissimo (se stavo in altre zone d'Italia..penso non starei qui a scrivere oggi)..Ma mi fa tristezza notare come le giornate si sono accorciate..

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • Lidia

    Darling...i siti mostrano una temperatura, ma credimi che oggi da me (qua di casa mia) il mio termometro segnava 37°/38° all'ombra ..e la notte si è fermato a 29.5°.. ..Il mio igrometro mi dava 46%, ma non ci credo perchè c'era foschia..In casa ne ho 32/33 di gradi con i ventilatori a tutto spiano (con grande felicità della società elettrica)..Rimango allibita a sentire le temperature in altre parti d'Italia - da spavento - Io sarei già morta, Se qua mi muovo poco fuori casa...da te non metterei neanche il naso fuori.. Spero domenica arrivi la pioggia con temporali, da come dicono..Ma che arrivino su tutt'Italia, che c'è bisogno estremo di frescura e di acqua per la terra..Ma senza danni ..Ciao Darling, buonanotte - speriamo di poter dormire almeno un poco

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • Darling

    Beati voi, cara Lidia! Qui, tra Caronte e Lucifero, si boccheggia!
    Mmmmmhhhh, ora che guardo bene la Piazza Unità d'Italia, noto che qualcuno si sventola: non sarà tornata l'afa anche da voi???
    Vediamo il meteo di skyline:
    giovedì
    Temp Min
    25°

    Temp Max
    33°
    Niente in confronto agli oltre 40° da noi! A presto!

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • Lidia

    evviva... Finita sta due giorni di fuoco...La gente torna a passeggiare e a prendere il fresco nella piazza più bella

  • avatar
    • 2 mesi fa
    • Lidia

    caspiterinaaa... non so come salvare l'immagine da mettere in "foto"..Il Summit si conclude al Caffè degli Specchi 12.7.2017

  • avatar
    • 3 mesi fa
    • Lidia

    domenica 9 luglio '17, concerto di Ermal Meta .. Oggi (mercoledì 5/7) hanno cominciato a montare il palco

  • avatar
    • 3 mesi fa
    • Lidia

    domenica pomeriggio del 25.6.17(ore 16 circa)..piove..

  • avatar
    • 3 mesi fa
    • Lidia

    e il palco c'è ancora, per un'altro concerto

  • avatar
    • 3 mesi fa
    • Lidia

    23.40 del 18.6.2017..finito il Concerto..si svuota la piazza e, stanotte cominceranno a smontare il palco

  • avatar
    • 3 mesi fa
    • Lidia

    peccato non ci sia l'audio e sentire le note della Filarmonica della Scala

  • avatar
    • 3 mesi fa
    • Lidia

    La piazza si sta preparando per il Concerto di domenica 18 della Filarmonica della Scala

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • Lidia

    ore 16 del 6.6.17.. L'aereo è caricato sul camion militare..Adesso farà rientro a ..casa. Giusto in tempo che sta per arrivare il temporale (maltempo su tutta la regione, ma adesso arriverà anche sulla costa)

  • avatar
    • 4 mesi fa
    • Lidia

    6 giugno '17.. Stanno smontando le ali dell'aereo per portarlo via..Speriamo riescano a finire il lavoro prima che si metta a piovere.

Piazza Unità d'Italia - Trieste

Nota come il "salotto di Trieste", Piazza Unità d'Italia (o più semplicemente Piazza Unità) è la più grande piazza d'Europa che si apre direttamente sul mare.

Insieme all'adiacente Piazza della Borsa, è tra le piazze principali della città, con un'area di ben 12.280 m², si presenta con pianta rettangolare con un lato completamente aperto sul Golfo di Trieste, e gli altri tre occupati da palazzi sontuosi ed edifici importanti, meritano di essere citati a tal proposito il Palazzo della Luogotenenza Austriaca, il Palazzo Stratti, il Palazzo Modello, il Palazzo del Municipio, il Palazzo Pitteri e il Palazzo del Lloyd Triestino; la denominazione di Piazza d'Italia risale solo al 1918 (Piazza San Pietro e Piazza Grande le denominazioni precedenti) anno in cui ci fu l'annessione della città al Regno d'Italia; la decisione di interrare il vecchio mandracchio, sacrificando alcuni edifici, risale alla metà del XIX sec., l'idea era quella di creare uno spazio immenso che si affacciasse sul mare, i cui lati fossero occupati da palazzi monumentali, e così fu.

Ad impreziosire la piazza la presenza della meravigliosa Fontana dei Quattro Continenti posta, dopo vari spostamenti, solo di recente proprio all'ingresso principale del Municipio; la fontana nacque dall'idea di Giovanni Battista Mazzoleni alla metà del XVIII sec. dalla necessità di rappresentare Trieste come la città favorita dalla fortuna per il ruolo di primo piano che rivestiva all'epoca nelle politiche di sviluppo; le quattro statue allegoriche con animali rappresentano i quattro continenti allora conosciuti (è assente l'Oceania), la figura femminile alata, che le sovrasta adagiata sulle rocce del Carso a braccia aperte e che è circondata da ricche mercanzie, è la Fama e rappresenta Trieste che si mostra al mondo.

Piazza Unità ospita anche la colonna in pietra bianca che sorregge la statua di Carlo VI d'Asburgo fin dal 1728 quando fu eretta in omaggio all'imperatore in visita alla città; la statua in pietra sostituì quella originale in legno di Lorenzo Fanoli nel 1754 e raffigura Carlo VI in piedi che guarda in direzione del centro cittadino indicando il mare e il porto da egli stesso istituito.

Piazza Unità è da sempre considerata il salotto della città, teatro di eventi, il punto di incontro indiscusso per i cittadini intorno al quale prendono vita le principali attività quotidiane, un'area immensa, tra le più belle al mondo, che si apre maestosamente al mare, sono quasi 35.000 le pietre che compongono la meravigliosa pavimentazione, davvero spettacolare la notte quando è illuminata dai lampioni blu che creano una sorta di continuità con il mare riportando alla memoria l'area occupata dall'antico mandracchio.

Webcam attiva dal: 20/02/2015