Curzola - Torre Veliki Revelin live webcamBella veduta con ingresso alla parte vecchia della città

Commenti

Curzola - Torre Veliki Revelin

Curzola (Korčula) è la più grande città della meravigliosa Isola di Curzola ed una delle più belle di tutta la Croazia, deve il suo nome all'eroina della mitologia greca Kerkyra la cui dimora, secondo la leggenda, venne edificata proprio qui, sul promontorio affacciato al Mar Adriatico, per volontà del dio del mare Poseidone.

Le prime tracce di un insediamento si hanno intorno al XIII sec., tuttavia si comincia a parlare di centro urbano solo dal XIV sec. Dal 1941 al 1943 fece parte del Regno d'Italia per poi essere annessa, insieme al resto dell'isola, al Regno di Jugoslavia; la città è suddivisa in cinque insediamenti (naselja), Chiara (Čara), Curzola (Korčula), Pupnata (Pupnat), Račišće e Zernova (Žrnovo). Le tracce delle vicende storiche che l'hanno caratterizzata nel corso dei secoli sono ben visibili ancora oggi, Curzola, nota anche con il nome di "Piccola Ragusa" (Mali Dubrovnik), presenta un centro storico pittoresco circondato da mura medievali, è inoltre ricca di fortezze, torri, nate per scopi difensivi, e strade di pietra che le danno quel fascino inconfondibile tipico delle città storiche. Lo stile della città deriva anche dal fatto che intorno alla seconda metà del XIV sec. Curzola si distinse per l'arte della lavorazione delle pietre che la fece conoscere presto al mondo, grazie all'abilità degli artigiani scalpellini si trasformò in modo relativamente veloce da piccolo borgo attorno al quale si concentravano le principali attività commerciali in una vera e propria città dotata di un'identità storico-culturale importante; il centro storico mantenne il suo stile gotico, nel resto della città, invece, si preferì abbattere le abitazioni vecchie e costruirne nuove, si aggiunsero sempre più nuovi elementi decorativi ed architettonici, anche il turismo cominciò a piccoli passi ad essere una delle risorse economiche principali della città.

Oggi Curzola è un'importante realtà turistica con un'offerta di alta qualità fatta di strutture ricettive di ogni tipo e svariate opportunità di svago, chi sceglie Curzola come meta per le proprie vacanze potrà piacevolmente dividersi tra mare, relax, divertimento, bellezze naturalistiche ed interessanti itinerari storico-culturali, la città possiede infatti un ricchissimo patrimonio storico e si compone della parte più antica o Cittavecchia, di un sobborgo barocco e di alcuni quartieri di recente formazione. La Porta Meridionale con la Torre Veliki Revelin (Rivellin Grando, XIV sec.) è la porta d'ingresso al centro storico, è decorata con lo stemma di Venezia, le scale in pietra non fanno parte del disegno originario ma vennero aggiunte in un secondo momento a sostituzione di un ponte levatoio; dalla torre si gode di una vista mozzafiato dell'arcipelago e della città vecchia che somiglia nella struttura ad una spina di pesce; delle antiche strutture fortificate sono sopravvissute la Torre della Porta di Mare Occidentale, la Grande torre del Governatore e la Piccola Torre del Governatore.

Passeggiare tra le strade di Curzola può regalare grandi emozioni, chi visita questa meravigliosa città croata deve necessariamente fare un salto nella piazza centrale (Strossmayerov trg) e visitare la Cattedrale gotico rinascimentale di San Marco (Katedrala Sv. Marka) dagli interni sfarzosi, la casa natale dell'esploratore Marco Polo in pieno centro, visitare il Museo Civico all'interno del bellissimo Palazzo Gabrieli o ammirare il Palazzo Arneri e il Palazzo dell'Abbazia. Curzola è bella da scoprire anche attraverso le sue tradizioni, tra le più antiche la giostra medievale della Moreška e la danza cavalleresca della Kumpanja e le specialità culinarie (i cukarini, le rozate di Dubrovnik e i klašuni) abbinate ai vini (il grk, il pošip, il plavac e il rubata), una vera gioia per i buongustai.

Webcam attiva dal: 02/02/2013